OLIO DI ARGAN: MAI PIU’ SENZA

Personaggi famosi, che sul loro fisico investono davvero molto, sostengono che l’olio di Argan sia il “mai più senza” della Beauty Routine giornaliera. Scopriamo perchè …

L’ALBERO DELLA VITA 

L’estratto dei frutti dell’Argania spinosa veniva usato già nell’antichità dalle donne berbere per i suoi benefici effetti cosmetici su capelli e pelle. Ma anche come condimento da impiegare in cucina, dove aiuta a combattere il colesterolo cattivo e la pressione alta e a prevenire le patologie cardiache.

Tutto questo spiega perché, nel Marocco dell’est, la pianta sia conosciuta anche come albero della vita.

L’ olio d’Argan è spesso utilizzato come ingrediente dei cosmetici antiage per via dell’elevato contenuto di tocoferoli, vitamina E, acidi grassi e flavonoidi, che contrastano la formazione dei radicali liberi.

Consigliato per l’idratazione della pelle, alla quale ridona vigore e morbidezza, l’olio di Argan ha anche dalla sua il fattore comodità. Una volta applicato non unge, raggiungendo gli strati sottocutanei senza lasciare traccia.

COME VALORIZZARE LE SUE PROPRIETA’ 

Maschere per il viso

Nelle maschere per il viso home made, qualche goccia di olio di Argan può rinforzare l’effetto rinvigorente. Se applicate ogni sera sulla zona interessata, prima di andare a dormire, sono inoltre un valido alleato per combattere le rughe.

Unghie forti

Unito al succo di limone, un cucchiaino di olio d’Argan è un rimedio fai da te per risolvere il problema di unghie fragili, che si spezzano e si sfaldano facilmente. Se applicato ogni sera e protetto con guanti di cotone, il composto ha effetti sorprendenti.

Pelle vellutata

Un bagno all’essenza di olio d’Argan è quello che ci vuole per idratare la pelle di tutto il corpo. Chi ha la fortuna di possedere una vasca, può lasciarne cadere alcune gocce nell’acqua, mentre chi ha la doccia, può applicarle su un guanto inumidito col quale massaggiarsi.
Utilizzare con regolarità l’olio di Argan consente di proteggere al meglio la pelle dagli effetti aggressivi del sole e del clima.

Massaggi rilassanti

In caso di contratture muscolari e crampi, quello di Argan è l’olio perfetto per un massaggio rilassante che punta a distendere i muscoli delle braccia e della gambe.

Lenitivo e cicatrizzante

Stavi facendo una grigliata e ti sei bruciato con il forchettone rovente? Sappi che se non vuoi ricorrere alle classiche pomate, l’olio d’Argan velocizza la guarigione e la cicatrizzazione, grazie alle proprietà rigeneranti e agli acidi grassi che favoriscono il rinnovamento cellulare.

Capelli: trattamento completo

I tuoi capelli sono deboli e sfibrati? Applicato sui capelli umidi, un impacco a base di olio d’Argan puro – risciacquato dopo un’ora o più – aiuta a rinforzare e ad aumentare la lucentezza della chioma. Una goccia sulle estremità prima di accendere il phon aiuta a prevenire le doppie punte, mentre un massaggio sulla cute prima del lavaggio è un valido rimedio alla forfora.

Ti sei convinta ?? 

Prova Olio d’Argan e non potrai più farne a meno !!! 
SHOP NOW:

Quanti benefici ha l’Olio di Argan? Sapevi che aiuta ad eliminare le macchie del viso, le cicatrici e molto altro?

Quante volte guardandovi allo specchio avete brontolato per delle brutte macchie che non vanno via? O quante volte vedete una cicatrice e vorreste eliminarla o quanto meno ridurne lo spessore?

Non è necessario ricorrere a grandi tecniche o spendere molto denaro; l’unica cosa che vi servirà sarà l’olio di argan. Si tratta di un ottimo alleato per la pelle che vi tornerà utile in tante occasioni.

L’olio di argan è l’unico olio che contiene tantissime vitamine: A, E e F oltre che Omega 3 e 6. 

Vitamine essenziali per la pelle soprattutto in presenza di cicatrici, macchie, segni da acne. 

Dunque quando sul viso, o in qualunque altra parte del corpo, rimangono dei segni, l’olio di argan sarà il vostro migliore amico! L’utilizzo e il meccanismo è di per se piuttosto semplice.

L’importanza delle Vitamine 

Vitamina A: Stimola la produzione di tessuto connettivo con effetto cicatrizzante. Influenza il metabolismo delle cellule regolando la permeabilità e l’elasticità delle membrane cellulari di pelle e mucose proteggendole anche dal infiltrazioni di sostanze nocive. 

Vitamine E: azione antiossidante. Protegge la pelle dall’azione dei radicali liberi che sono i principali responsabili dell’invecchiamento cutaneo e dei danni cellulari. Il tocoferolo ha un’azione antinfiammatoria in caso di eritemi, arrossamenti, scottature. 

Vitamina F: viene anche chiamata “Vitamina della pelle” per le sue molteplici proprietà benefiche. Favorisce l’integrità della pelle: mantiene, stimola e rigenera la membrana cellulare. L’apporto di vitamine F migliora alcune condizione della pelle quali dermatosi, acne, eczemi, screpolature, pelle secca e ruvida. 

COME APPLICARE L’OLIO DI ARGAN

Dopo aver sciacquato il viso/corpo con acqua tiepida e averlo tamponato, fate scivolare una o due gocce d’olio sulla zona da trattare (ovviamente la quantità varia a seconda dell’estensione della macchia). A questo punto sarà sufficiente massaggiare circolarmente per circa due minuti.

Per le macchie sul viso, unisci due gocce di Olio d’Argan ad un cucchiaino di bicarbonato. Massaggia sulla zona da trattare, lascia agire 3/4 minuti e risciacqua. Passare poi all’applicazione di una crema viso indicata per pelli sensibili. (Balance-Crema Acida). 

Per ottenere un effetto migliore si raccomanda la quotidianità! 

ATTENZIONE: Le nozioni riportate in questo sito sono da intendersi a solo scopo informativo: non possono dunque costituire, in nessun caso, la formulazione di una diagnosi medica né possono essere considerate come prescrizione di una terapia o trattamento. Tali informazioni, pertanto, non devono sostituire il consulto diretto con un medico o eventuali visite specialistiche.

PRODOTTO CONSIGLIATO:

Guida INCI: scopriamo insieme quali sono gli ingredienti da evitare presenti nei cosmetici

Cosa scegliere ?? 

Approfondiamo il discorso sugli INCI, ovvero la lista di ingredienti contenuti in un prodotto cosmetico

Come abbiamo già affrontato nell’ articolo precedente, la lettura degli ingredienti (INCI) è molto ma molto importante !!! 

Ci basiamo sul marchio famoso, sulla moda del momento, sulla profumazione, sul prezzo ecc… ma non guardiamo MAI i componenti presenti nella crema che applichiamo sulla nostra pelle. 

Facciamo un esperimento. Prendi un prodotto che hai a casa: uno shampoo, balsamo, crema … e soffermati a leggere gli ingredienti. 

Cosa noti ? 

Sicuramente la prima reazione sarà : “ma cosa sono tutte queste cose?” 

Il linguaggio è molto tecnico con ingredienti scritti in latino ed identificare i componenti che potrebbero fare male alla pelle è veramente difficile. 

Ma non ti preoccupare, eccoti UNA LISTA CON DIVERSI INGREDIENTI DANNOSI DA EVITARE:

(controllate se sono presenti nei vostri prodotti!)

PETROLATI:

non dermocompatibili: si tratta di sostanze di derivazione petrolifera, scarti che vengono utilizzati in cosmesi.

  • paraffinum liquidum
  • petrolatum
  • mineral oil
  • vaselina
  • paraffina

SILICONI:

non dermocompatibili, creano una pellicola su pelle e capelli, che sembra idratare e proteggere. Se avete capelli con cute grassa e lunghezze secche e con doppie punte, molto probabilmente state utilizzando siliconi sui vostri capelli!!

  • dimethicone
  • amodimethicone
  • cyclomethicone
  • cyclopentasiloxane
  • dimethiconol
  • trimethylsiloxysilicate

CONSERVANTI:

  • imidazolidinyl urea (cessore di formaldeide)
  • diazolidinyl urea (cessore di formaldeide)
  • methylchloroisothiazolinone e methylisothiazolinone: conservanti allergizzanti
  • formaldheyde: irrita pelle, capelli e mucose. L’Associazione Internazionale per la Ricerca sul Cancro ( IARC) sin dal 2004 ha inserito la formaldeide nell’elenco delle sostanze considerate CON CERTEZZA cancerogene per la specie umana. Interferisce con i legami tra DNA e proteine. Si trova in moltissimi smalti per le unghie.
  • DMDM hydantoin
  • cocamide Mea, Tea, Dea (aggressivi sulla pelle e potenzialmente cancerogeni)
  • SLS (sodium lauryl sulfate) e SLES (sodio laureth solfato), al secondo posto negli inci della maggior parte degli shampoo in commercio, molto lavanti e aggressivi, creano molta schiuma; sono stati oggetto di esami approfonditi ,che ne hanno decretato la necessità di usarli con parsimonia e addolciti con altri tensioattivi più naturali e delicati, e più rispettosi della pelle e dell’ambiente (come ad esempio la Betaina).
  • Ammonium Lauryl Sulfate
  • PEG Polietilenglicole e PPG: emulsionanti etossilati
  • Triclosan: antibatterico molto penetrante, registrato come pesticida. Una delle sostanze più tossiche che si possono riscontrare nei cosmetici, è anche sospetto agente cancerogeno. Viene accumulato nei tessuti corporei, quindi provoca un avvelenamento lento che si protrae nel tempo. Ad alto rischio per la salute umana e per l’ambiente.
  • BHA-E320
  • BHT-E321

Spero che questo elenco vi sia di aiuto per un acquisto più consapevole. 

L’azienda Elisir d’Argan è molta attenta alla formulazione dei suoi prodotti e, dopo anni di studi e lavoro, ha sviluppato una Linea cosmetica volta a soddisfare le esigenze di un pubblico sempre più ampio che ricerca la “Bellezza secondo Natura”. 

Tutti i nostri prodotti sono naturali fino al 99,8 % !!!

Cosa aspetti ? Visita il nostro sito e acquista il prodotto più adatto a te !!!